Shakira dice che i suoi figli hanno trovato il film “Barbie” “virile” e non ne erano fan

Lui gioca

Barbie, nominata all'Oscar, ha entusiasmato fan e critici dal suo debutto al botteghino nel 2023 fino al circuito degli spettacoli di premiazione.

Ma la cantante colombiana Shakira è stata tra coloro per i quali il film non ha avuto risonanza, come ha detto in un'intervista sulla copertina di una rivista. tentazione Pubblicato lunedì.

“I miei figli lo odiavano assolutamente. Si sentivano come se fosse una castrazione”, ha detto, riferendosi ai suoi figli Milan, 11 anni, e Sasha, 9, che condivide con l'ex Gerard Pique. “Sono abbastanza d'accordo.”

La cantante di “Pontería” ha spiegato che vuole che anche i suoi figli “si sentano forti” e allo stesso tempo “rispettino le donne”.

“Adoro quando la cultura popolare cerca di dare potere alle donne senza privare gli uomini della capacità di essere uomini, e anche di proteggere e fornire sostegno alle donne. Credo nel dare alle donne tutti gli strumenti e la fiducia che possiamo fare tutto senza perdere la nostra essenza , senza perdere la nostra femminilità”, ha continuato Shakira. “Penso che gli uomini abbiano uno scopo nella società e anche le donne abbiano un altro scopo. Ci completiamo a vicenda e non dovremmo perdere questa complementarità”.

Anche se Shakira sostiene l'emancipazione delle donne, ha detto che non pensa che ciò significhi che dovrà sopportare tutto da sola. “Perché non condividere il peso con le persone che meritano di sopportarlo e che hanno anche il dovere di sopportarlo?” Mi chiedevo.

READ  Kareena di Aespa si scusa con i fan del K-Pop dopo che la rivelazione della sua relazione ha suscitato reazioni negative

“Barbie” di Greta Gerwig, che vedeva Margot Robbie come personaggio principale e Ryan Gosling come Ken, ha ricevuto critiche estremamente dure dopo la sua uscita da persone che non avevano mai visto il film e da coloro che lo avevano visto, definendolo “anti-maschile”.

Il film esamina gli effetti del patriarcato attraverso la lente delle bambole, che vivono in una società guidata da donne a Barbieland, solo per scoprire il contrario nel mondo umano.

*sbuffa*: Perché “I'm Just Ken” di Ryan Gosling è stata tagliata dal film “Barbie”?

A luglio, la Gerwig, che ha scritto “Barbie” insieme al suo attuale marito Noah Baumbach, ha espresso sorpresa per la reazione negativa.

“C'è sicuramente molta emozione”, ha detto. New York Times. “Spero che il film serva da invito a tutti a prendere parte alla festa e a lasciare andare le cose che non necessariamente servono a noi come donne o uomini.”

“Spero che tutta questa passione, se la vedono o interagiscono con essa, possa dare loro un po' del conforto che ha dato agli altri”, ha aggiunto Gerwig.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto