Si prevede che le schede SD raggiungeranno finalmente la capacità di 4 TB nel 2025

Ingrandire / Schede SD digitali generiche e non occidentali.

Western Digital prevede di rilasciare la sua prima scheda SD da 4TB l'anno prossimo. Giovedì, la società di stoccaggio ha annunciato l’intenzione di dimostrare di persona il prodotto la prossima settimana.

Western Digital lancerà la scheda SD, che segue lo standard Ultra Secure Digital Capacità (SDUC) della SD Association, sotto il suo marchio SanDisk e la commercializzerà verso “flussi di lavoro complessi di media e intrattenimento”, come video ad alta definizione con frame rate elevati, utilizzando macchine fotografiche. Laptop, diceva l'annuncio.

La scheda wide utilizzerà l'interfaccia bus Ultra High Speed-1 (UHS-1), supportando velocità di trasferimento massime teoriche fino a 104 MB/s. Supporterà velocità di scrittura minime di 10 MB/s, Anand Tech menzionato. Si prevede che la velocità minima di scrittura sequenziale raggiungerà i 30 MB/s, si legge nel post.

Con queste specifiche, la prossima scheda SD dovrebbe essere in grado di ospitare formati video affamati di spazio di archiviazione, incluso 8K, anche se la scheda non sarà abbastanza veloce da supportare la registrazione video grezza 8K. Ciò aiuta a spiegare perché Western Digital ha inizialmente presentato in anteprima lo spettacolo all'evento annuale della National Association of Broadcasters per i professionisti delle trasmissioni e dei media, che inizierà domani a Las Vegas.

“I partecipanti avranno un'anteprima della capacità totale della scheda SD da 4TB e impareranno di più su come espandere le capacità creative di fotocamere e laptop”, ha affermato Western Digital.

Si spera che Western Digital fornisca maggiori informazioni sulla scheda SD durante l'evento, poiché l'annuncio di questa settimana non è entrato in ulteriori dettagli, come il tipo di NAND che utilizzerà la scheda o se supporterà la modalità DDR200/DDR208 creata da SanDisk. , che può consentire velocità di trasferimento dati più elevate fino a 170 MB/s (ma solo con un host che supporta questa modalità).

READ  Mantenere vivo il futuro delle auto, in stile anni '80

Western Digital non ha menzionato quanto costerà la scheda SD, ma con le sue capacità avanzate e il pubblico target di creatori professionisti, l'offerta avrà probabilmente un prezzo premium. La scheda SanDisk Extreme Pro SDXC UHS-I da 1 TB ha attualmente un prezzo consigliato di $ 140.

L'annuncio di WD arriva sei anni dopo che la SD Association, che scrive gli standard SD, ha annunciato lo standard SDUC, che ha aumentato la capacità massima possibile delle schede SD da 2TB a 128TB. Come per molte versioni di nuovi standard, alcuni erano ansiosi di credere che “Le schede SD potrebbero presto avere 128 TB di spazio di archiviazioneMa con 4TB che non dovrebbero arrivare prima del 2025 (supponendo che non ci siano ritardi), “presto” è ancora oggi irrealistico. Lo standard del 2018 rendeva possibili solo tali capacità. All'epoca, le capacità teoriche massime di una scheda SD erano pari a la capacità della scheda è stata di 2 TB per circa nove anni, ma le schede SD più grandi disponibili per l'acquisto all'epoca erano da 512 GB.

Oggi, le schede SD con maggiore capacità disponibili sono da 1 TB (Western Digital ha annunciato anche questa settimana l'intenzione di rilasciare una scheda di memoria SanDisk Extreme Pro SDXC UHS-I da 2 TB in una data non specificata), mentre stanno diventando disponibili solo schede microSD da 2 TB. quest'anno.

Con l'annuncio di Western Digital, il settore si sta avvicinando al pieno potenziale delle schede SD. Per i professionisti con elevate esigenze di archiviazione, questa è una notizia entusiasmante, poiché disporre di una tecnologia più capace apre più possibilità, come lavorare con supporti ad alta risoluzione.

READ  L'aggiornamento 1.6 di Stardew Valley verrà rilasciato su Switch "il prima possibile"

Tuttavia, l'annuncio di Western Digital arriva anche in un momento in cui la reputazione di SanDisk in termini di storage affidabile è messa seriamente in discussione dai clienti professionali e legacy. Ci sono molte cause legali relative ai guasti imprevisti delle unità SSD portatili SanDisk Extreme. Questi presunti fallimenti, combinati con la frustrazione per la risposta limitata di Western Digital alle perdite di dati segnalate, potrebbero indurre i professionisti con esigenze di archiviazione critiche per il business a considerare di aspettare che un altro marchio passi a 4TB.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto