Stella della WNBA nel roster alternativo del roster olimpico femminile degli Stati Uniti

Kaitlyn Clark degli Indiana Fever e Breonna Jones dei Connecticut Sun sono le prime due sostituzioni della squadra di basket femminile statunitense in vista delle Olimpiadi estive del 2024, secondo Shams Charania di The Athletic and Stadium.

Charania ha detto lunedì su FanDuel TV Riaccendilo Che Clark o Jones sarebbero i primi in fila se fosse necessaria una sostituzione:

L’esclusione di Clarke dalla squadra di 12 uomini suscitò molti dibattiti nei giorni successivi. I critici della decisione hanno sottolineato la sua enorme popolarità e quanta più attenzione avrebbe portato al Team USA e al basket femminile nel suo insieme.

Alla fine, però, la prestazione della 22enne all’inizio della sua campagna da rookie non ha reso la sua scelta un gioco da ragazzi. Ha una media di 16,8 punti, 5,3 rimbalzi e 6,3 assist mentre tira il 37,3% in totale e il 32,7% da oltre l’arco.

È quasi impossibile dire che Clark sia uno dei migliori 12 giocatori del girone americano.

La guardia da 6’0″ ha anche mancato un momento cruciale di allenamento al campo di addestramento del Team USA ad aprile perché si era preparata per l’Iowa State nelle Final Four. E l’allenatore Cheryl Reeve non è stato in grado di dare uno sguardo sostanziale a come si inserisce nel roster senior.

Per non parlare del fatto che l’aumento del numero di spettatori che Clarke avrebbe potuto fornire avrebbe potuto facilmente essere ridotto quando divenne chiaro che non sarebbe stata un giocatore chiave nel Team USA. I fan la ascolteranno ancora se suonerà per 10 minuti o meno in ogni gara?

La pausa di un mese che Clark avrà dalla stagione WNBA potrebbe essere esattamente ciò di cui ha bisogno. “Sarà un mese fantastico perché il mio corpo possa riposarsi e stare in salute”, ha detto ai giornalisti domenica.

READ  FINAL QUATTRO FEMMINILE: Kaitlyn Clark dell'Iowa avanza alla partita per il titolo nazionale femminile per affrontare la Carolina del Sud

Clark ha aggiunto che intende allenarsi con i suoi compagni di squadra di Fever ed entrare nella sala pesi durante la pausa della WNBA.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto