5 persone sono state uccise a Gaza a causa di un difetto nei lanci aerei

Almeno cinque persone sono state uccise e altre ferite a Gaza dopo che un lancio di aiuti umanitari è andato storto venerdì, secondo diversi rapporti.

L'Associated Press, citando funzionari palestinesi, ha riferito che i lanci erranti hanno ferito persone e sono caduti sulle case venerdì.

Questi rapporti arrivano dopo che gli Stati Uniti e molti altri paesi si sono impegnati ad aumentare gli sforzi per fornire più aiuti tanto necessari a Gaza.

Il presidente Biden ha annunciato venerdì scorso che gli Stati Uniti avrebbero inviato aiuti umanitari nei giorni successivi nel quadro dei negoziati per un cessate il fuoco temporaneo nella guerra tra Israele e Hamas. Sabato si è verificato il primo calo negli Stati Uniti, con 38.000 pasti consegnati.

Biden ha detto che gli aiuti che affluiscono nella Gaza devastata dalla guerra “non sono neanche lontanamente abbastanza vicini adesso” e che presto più cibo, medicine, acqua e altri rifornimenti arriveranno ai civili.

Tuttavia, mentre gli Stati Uniti e i loro alleati cercano di inviare aiuti, molti sostengono che siano insufficienti a soddisfare i bisogni dei palestinesi. Dall’inizio della guerra del 7 ottobre, secondo il Ministero della Sanità di Gaza gestito da Hamas, sono stati uccisi più di 30.000 palestinesi.

Nel suo discorso sullo stato dell’Unione di giovedì, Biden ha affermato che l’esercito americano costruirà un porto temporaneo per aumentare le consegne di aiuti.

Gli sforzi di soccorso sono aumentati da quando più di 100 civili sono stati uccisi quando i soldati israeliani hanno aperto il fuoco sulle persone che cercavano aiuti umanitari.

Secondo la CNNUn giornalista ha assistito al lancio di pacchi di aiuti venerdì dagli aerei sul campo di Shati, ma non è stato possibile confermare quale paese fosse dietro i lanci perché molti si erano uniti agli Stati Uniti per consegnare rifornimenti.

READ  “Orribile”: perché Biden dubitava del numero di morti palestinesi? | Notizie sul conflitto israelo-palestinese

Muhammad Al-Sheikh, capo del dipartimento di emergenza del complesso medico Al-Shifa a Gaza City, ha confermato che cinque persone sono state uccise e molte altre sono rimaste gravemente ferite a causa di un difetto nel lancio aereo.

Il Ministero della Sanità di Gaza e un testimone oculare hanno affermato che cinque persone sono state uccise quando il paracadute del pacchetto di aiuti non è riuscito a dispiegarsi correttamente. Tra i cinque morti c'erano due ragazzi. Lo ha riferito CBS News.

Copyright 2024 Nexstar Media Inc. tutti i diritti sono salvi. Questo materiale non può essere pubblicato, trasmesso, riscritto o ridistribuito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto