CronacaMontelepre/Giardinello

A Montelepre i lavori di potatura al Parco Urbano


Continuano i lavori di potatura, diserbo e messa in sicurezza al Parco Urbano di Montelepre, grazie alla convenzione stipulata dal Comune con il Dipartimento Sviluppo Rurale della Regione Siciliana che, ha previsto l’arrivo in paese di alcuni operai forestali. In questi giorni, i lavoratori, stanno procedendo a triturare i grossi quantitativi di sfalcio, prodotti durante queste settimane di potatura. Tale operazione detta “pacciamatura” è una tecnica utilizzata nei sistemi di agricoltura eco-sostenibile per i benefici apportati al terreno, quali: inibizione parziale dei raggi solari, mancanza di spazio per lo sviluppo delle erbe infestanti, protezione delle radici superficiali dal freddo in inverno e un minor bisogno di acqua, nei mesi caldi. Questa tecnica produrrà considerevoli risparmi per il Comune sui costi di smaltimento.

Quanto sta accadendo, inoltre è un modello di sussidiarietà tra enti che, stanno sperimentando per la prima volta questa tecnica che, sta producendo notevoli risultati e che potrà essere applicata anche in futuro. “Un ringraziamento particolare – dice il sindaco Maria Rita Crisci – va al Dott. Vincenzo Lo Meo per la disponibilità dimostrata, a tutti i lavoratori monteleprini che, stanno lavorando al parco con grande impegno, il caposquadra Badalamenti, l’agente tecnico Mazzola e due nostri concittadini, Luigi Impastato e Andrea Gaglio, che sebbene non impegnati direttamente nel nostro cantiere, ci hanno sostenuti con i loro consigli ed il loro interesse”.

Articoli Correlati

Back to top button
Close