Gennaio 17, 2022

Il Tarlo

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Il Tarlo

Buck Showalter dei Mets chiederà responsabilità ai giocatori

Buck Schwolder è stato assunto per gestire i Mets Esige abilmente responsabilità dai giocatori con la sua palla da baseball.

A tal fine, il nuovo sceriffo del Queens mira già a rimuovere le scuse dal dizionario della squadra, ispirando allo stesso tempo un senso di impegno condiviso con i tifosi e la città.

“Tutto deve riguardare i Mets”, ha detto Showalder durante una conferenza stampa introduttiva di Zoom martedì, annunciando la sua nomina a manager. “Deve essere, con i fan, avere una commissione per mantenere la città – persone che in realtà vivono e muoiono in tutto ciò che fai fuori. È un’enorme responsabilità e alcune persone scappano da essa.

Il 65enne Showalter ha concluso lodando il proprietario Steve Cohen, il capitano della squadra Sandy Alderson e il direttore generale Billy Effler per aver onorato giocatori come Starling Martே ed Eduardo Escobar, che sono stati acquisiti in questa off-season. Club house della stagione. Schwolder si è trovato nel mezzo, rendendosi conto che i nomi dei giocatori non dovrebbero essere discussi secondo le regole di blocco della MLB.

Buck Showalder
AP

“La cosa veramente affascinante per me è che guardare Billy, Sandy e Steve è il tipo di persona che hanno aggiunto alla stagione e che a volte hanno speso, a volte la tua migliore aggiunta”, ha detto Showalder. “Guarda Marte ed Eduardo, ovviamente non posso nominarli, quindi sto zitto. Mi piace come si sono comportati. [offseason]. Chi avesse aggiunto sarebbe stato interessato anche a me.

La più grande domanda che deve affrontare l’ex manager di Yankees, Diamondboxes, Rangers e Orioles è l’afflusso di informazioni che riceve dal gioco del baseball new age e un campo analitico che è notevolmente aumentato sotto la guida di Cohen.

READ  Fossil non sarebbe "sorpreso" se Omigron fosse già negli Stati Uniti, prevedendo che sarebbe andato "tutto"

Schwolder ha detto che non voleva cedere un vantaggio al nemico Accetterà informazioni e tecnologia. Ha detto che avrebbe ripreso il suo mandato con gli Orioles (che terminerà nel 2018) se avesse avuto la squadra di budget per uno sforzo così completo.

“Se qualcuno pensa che vado in albergo o a casa [accept] Potremmo essere sconfitti perché qualcun altro ha usato o analizzato informazioni migliori o migliori delle nostre e tu non mi conosci bene “, ha detto Showalder. .Non ne parlerò – te lo mostreremo. “

Quando Showalter è apparso in una telecronaca con sua moglie, Angela, indossando un cappello dei Mets (alzando la sua uniforme al numero 11), ha ottenuto più lavoro dell’allenatore della panchina di gara Matt Quadro e dell’allenatore della panchina degli Astros Joe Espada. Altri finalisti per la posizione. Alderson ha dichiarato che vorrebbe assumere Showalter dopo la stagione 1995 come GM di Auckland, ma Showalter ha optato per i pacchetti di diamanti estesi.

Schwolder, secondo Alderson, è uscito “il più vicino possibile a 10 su 10” perché i Mets hanno valutato i candidati per la posizione.

“Non durerai finché c’è il dollaro, e non sarai interessato a una persona che è stata fuori dai giochi per tre anni, a meno che quella persona non venga modificata, se quella persona non è interessata, se quella persona è non è in grado di svilupparsi durante il gioco”, ha detto Alderson. “Questi problemi e molti argomenti interessanti sull’analisi, ma ciò che Buck ha fatto in passato, si è basato sulle informazioni a sua disposizione e si adatta al modo in cui il gioco è cambiato. Nel tempo, diventa più motivato e motivato dal lavoro in New York.”

READ  Bolsanaro, Brasile, è stato accusato di crimini contro l'umanità presso l'ICC per essersi registrato con l'Amazzonia.

I Mets hanno perso i playoff nelle ultime cinque stagioni e hanno finito con un record di perderne quattro. Showalter riceve un nucleo composto da Jacob Dicrom, Francisco Lindor e Pete Alonso. Il tre volte vincitore del Sai Young Award Max Scherzer ha aggiunto Ruotare.

Affrontando la questione della responsabilità, Schwolder ha affermato che il suo compito era mettere i giocatori nella posizione migliore per vincere.

“Dimmi cosa vuoi da me”, ha detto Showalter. “Dì al personale ciò di cui hai bisogno. Stai cercando di eliminare tutte le scuse possibili e le orecchie simpatiche di BS che non ci permettono di avere successo nelle partite di baseball. A volte non è così complicato come noi.

Schwolder ha anche riconosciuto che il loro numero non era sufficiente per sconfiggere i Mets.

“Non si tratta di indossare le cuffie e dire” Non voglio sentirlo “”, ha detto Schwolder. “Esiste, ma non esiste un posto simile [this] Quando hai capito bene. Se lo capisci correttamente, molte persone vivono e muoiono per quello che fai ogni giorno, quindi c’è una responsabilità per questo, e non è per tutti. Cercheremo di capire per chi è questo, chi lo possiede e chi no.