Cinisi/TerrasiniStorie e Uomini

Catenaccio gigante installato sul lungomare di Terrasini


“Sigillo” con tanto di serratura e chiave a corredo si affaccia sul mare di Terrasini come simbolo di legame saldo e antico. Sulla scia dell’installazione della scritta Love, sul lungomare, all’altezza della Piazzetta Belvedere, cosiddetta degli innamorati, è stato adesso installato un catenaccio gigante, creato artigianalmente e donato alla comunità terrasinese dal birrificio artigianale Bruno Ribadi. Ai lati, sono state poste delle panchine il legno regalate al comune da Peter Polizzi.

Un sigillo dall’alto valore simbolico, per custodire un bene prezioso, una serratura per difendersi dal male, un modo per conservare ciò che non si vuole venga intaccato, ma soprattutto una chiave per aprirsi a nuove opportunità. Un’opera apprezzata dal regista Federico Moccia che, ha ripostato le immagini dell’installazione nel proprio profilo Facebook, rammentando il simbolo usato nel suo film “Io e te, tre metri sopra il cielo”.

Articoli Correlati

Back to top button
Close