La nuova funzionalità iOS 18 di Apple per le app preoccupa gli utenti che consentirà alle persone di “imbrogliare” facilmente.

Apple ha annunciato nuove funzionalità per il prossimo iOS 18 e alcuni temono che ciò consentirà ai loro partner di imbrogliare facilmente.

Gli utenti potranno presto bloccare e nascondere le app sulla schermata iniziale del proprio iPhone una volta che il nuovo aggiornamento debutterà negli Stati Uniti questo autunno, ha annunciato lunedì la società dopo la conferenza mondiale degli sviluppatori all’Apple Park in California.

La società ha condiviso che questa funzionalità ha lo scopo di aiutare le persone a mantenere private le proprie app bancarie e impedire ai bambini di accedere ad alcune app come Amazon in modo che non effettuino acquisti indisciplinati e senza supervisione.

Apple ha annunciato nuove funzionalità per il prossimo iOS 18 e alcuni temono che ciò consentirà ai loro partner di imbrogliare facilmente. Noor Foto tramite Getty Images

La società ha dichiarato: “Gli utenti possono ora bloccare l’applicazione e, per maggiore privacy, possono nascondere l’applicazione e spostarla in una cartella delle applicazioni bloccata e nascosta”. abbonato.

“Quando un’app è bloccata o nascosta, contenuti come messaggi o e-mail all’interno dell’app vengono nascosti dalla ricerca, dalle notifiche e da altri punti del sistema.”

Tuttavia, non tutti condividono la visione di Apple e alcuni temono che possa offrire ad altri l’opportunità di imbrogliare.

È già facile nascondere le app su iPhone disabilitando la possibilità di cercarle nei Suggerimenti di Siri o seppellendole in una cartella, ma una nuova funzionalità di iOS 18 aggiunge un ulteriore livello di protezione per coloro che scelgono di essere meno fedeli.

Ma la nuova funzionalità delle app nascoste consente all’utente di nascondere l’icona e il nome dell’app nella schermata principale e persino di mettere in pausa le notifiche.

“Le app bloccate e nascoste offrono agli utenti la tranquillità che le informazioni che desiderano mantenere private, come le notifiche e i contenuti delle app, non verranno inavvertitamente viste da altri”, ha affermato Apple lunedì.

READ  Microsoft prevede di proteggere il DNS di Windows come mai prima d'ora. Ecco come.
Gli utenti potranno presto bloccare e nascondere le app sulla schermata iniziale del proprio iPhone una volta che il nuovo aggiornamento debutterà negli Stati Uniti questo autunno. mela

“Gli utenti ora possono bloccare l’app; per una maggiore privacy, possono nascondere l’app e spostarla nella cartella Applicazioni nascoste e bloccate.

Tuttavia, la creazione di una cartella “App nascosta” verrà visualizzata come tale nella schermata principale.

Gli utenti Apple possono anche bloccare le app già programmate nei loro telefoni, come Mail, Messaggi, Note, Telefono, Foto e Safari.

Queste app possono essere impostate per l’apertura solo con Face ID.

La nuova funzionalità ha immediatamente raccolto feedback interessanti sull’X dopo l’annuncio di lunedì.

“iOS 18 e i nuovi iPhone faranno sì che questi uccelli tradiscano come i loro maschi… è pazzesco. Le relazioni sono morte”, ha scritto un utente di X.

“So che iOS 18 aiuterà le persone a imbrogliare”, ha scritto un altro.

Un altro ha scherzato: “iOS 18 sta cercando di trasformare i bigotti e traditori Android in iPhone”.

Apple ha anche annunciato che, con il nuovo aggiornamento iOS 18, gli utenti saranno in grado di personalizzare la schermata iniziale del proprio iPhone, consentendo di riorganizzare le icone come si desidera che appaiano, a differenza dell’attuale sistema a griglia che l’azienda utilizza da allora. Lancio del primo iPhone nel 2007.

L’aggiornamento includerà Apple Intelligence, un nuovo sistema basato sull’intelligenza artificiale che risponde alle richieste, crea nuovi testi e immagini e risolve i problemi dei suoi utenti. mela

Gli utenti possono anche cambiare il colore delle icone delle tue app secondo i loro desideri.

Il colosso della tecnologia ha anche condiviso che l’aggiornamento includerà Apple Intelligence, un nuovo sistema basato sull’intelligenza artificiale che risponde alle richieste, genera nuovi testi e immagini e risolve i problemi dei suoi utenti.

Apple Intelligence avrà uno strumento di riscrittura che gli utenti potranno utilizzare per aiutarli a riformulare i messaggi difficili. Il widget può essere modificato per apparire amichevole, professionale o conciso a seconda del messaggio dell’utente.

READ  Esclusivo: Apple spiega come il nuovo MacBook Air è progettato per i viaggi

“Con ChatGPT di OpenAI integrato in Siri e negli strumenti di scrittura, puoi ottenere di più dall’esperienza quando ti è più utile, senza bisogno di navigare tra gli strumenti”, ha condiviso la società.

Per quanto riguarda le foto, Apple Intelligence offre modi nuovi e deliziosi per esprimerti visivamente. Crea immagini divertenti e originali e Genmoji nuovissimi che siano davvero tuoi.

“Trasforma uno schizzo in un’immagine pertinente che integri i tuoi appunti con Image Wand e crea un filmato ricordo personalizzato in base alla descrizione che fornisci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto