La tua nuova Apple Pencil Pro è difficile da perdere ed è ancora meglio disegnarla

Apple ha annunciato oggi l’Apple Pencil di terza generazione durante l’evento “Let Loose” per iPad, aggiungendo il supporto Trova il mio e nuove funzionalità per adattare lo stilo a diversi compiti creativi. Disponibile su ordinazione Oggi per $ 129 – Allo stesso prezzo dell’Apple Pencil di seconda generazione – La nuova Apple Pencil Pro offre funzionalità più vicine a quelle che trovi sugli stili dedicati delle tavolette da disegno, come la funzione giroscopio “Barrel Roll” e un gesto di tocco per passare da una funzione software all’altra.

Questo è il primo vero aggiornamento della serie Apple Pencil da quando il modello di seconda generazione è stato annunciato nel 2018. Sebbene lo stilo USB-C Apple Pencil più conveniente rilasciato lo scorso anno supporti una gamma più ampia di modelli di iPad rispetto all’Apple Pencil 2, inoltre ha rinunciato a funzionalità avanzate di seconda generazione come la sensibilità alla pressione e il cambio strumento con doppio clic, rendendolo meno utile per attività come la progettazione grafica e la scultura 3D.

Ecco una panoramica delle funzionalità di Apple Pencil Pro, incluso il gesto di pizzicare che fornisce un accesso rapido per passare da pennelli a colori e viceversa.
Immagine: mela

Apple Pencil Pro mantiene queste funzionalità avanzate del suo predecessore, insieme a nuove funzionalità come il gesto di tocco simile a un gambo trovato su Apple AirPods Pro 2, che introduce una nuova tavolozza per passare rapidamente tra diversi strumenti, colori e spessori di linea. e feedback tattile, che pulsa quando gli utenti premono o fanno doppio clic sulla penna.

L’aggiunta del supporto per il sistema di localizzazione Trova il mio dispositivo di Apple è un aggiornamento gradito per gli utenti distratti che perdono spesso lo stilo. È facile smarrire un dispositivo sottile a forma di matita e so in prima persona quanto sia frustrante e costoso sostituire l’Apple Pencil che inevitabilmente si presenta mesi dopo, dopo aver già fatto a pezzi la casa per cercarla.

READ  Scatola Mubariz quarto di secolo [OCG]

Gli sviluppatori di app possono anche creare le proprie interazioni personalizzate per Apple Pencil Pro. Alcuni esempi forniti dal CEO di Procreate James Koda includono pennelli che “rispondono in modi completamente nuovi” grazie alla funzione Barrel Roll o utilizzando la funzione tap per attivare le scorciatoie del programma. La funzione Barrel Roll consente inoltre agli animatori di spostare e ruotare simultaneamente gli oggetti durante la registrazione delle azioni in Procreate Dreams.

Lo svantaggio notevole qui è la compatibilità: Apple Pencil Pro è supportata solo sui modelli M2 iPad Air e M4 OLED iPad Pro appena annunciati, quindi gli utenti con dispositivi più vecchi non saranno in grado di aggiornare il proprio stilo. E mentre Apple Pencil Pro offre un migliore accesso alle scorciatoie software rispetto ai suoi predecessori, i professionisti creativi probabilmente scopriranno che gli stili su tavolette grafiche dedicate come il nuovo Movink 13 di Wacom sono migliori in termini di comfort e personalizzazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto