Nintendo riconosce che l’annuncio del nuovo dispositivo potrebbe “influenzare” le vendite dei dispositivi Switch

Immagine: Zion Grassle/Nintendo Life

Al presidente di Nintendo Shuntaro Furakawa è stato chiesto se pensava che l’annuncio di un “successore di Nintendo Switch” – fatto sulla scia dell’ultimo rapporto finanziario – avrebbe avuto un impatto sull’attuale slancio delle vendite di Switch.

Rispondi durante Sintesi dei risultati finanziariFurakawa ammette che l’obiettivo di vendita è alto, ma che “le vendite di hardware Nintendo Switch sono ancora relativamente forti”, ma che “sta diventando sempre più difficile mantenere lo slancio nel tempo”. La società prevede che lo Switch sposterà altri 13,5 milioni di unità durante l’anno fiscale 2025, l’ottavo anno dello Switch sul mercato. Inoltre, questo numero non tiene conto del successore di Switch, quindi è un obiettivo piuttosto coraggioso.

Tuttavia, Furakawa rimane ottimista riguardo alle vendite della console, e guarda all’anno precedente come un indicatore di come Switch rimarrà ai vertici:

“Tuttavia, durante le festività natalizie dello scorso anno, molti nuovi consumatori hanno scelto la console Nintendo Switch per la prima volta, in particolare bambini e famiglie nei mercati al di fuori del Giappone. Rilasceremo nuovi titoli quest’anno fiscale e, inoltre, molte persone hanno guardato il Il film di Super Mario Bros. è stato distribuito su vari media sin dalla sua uscita nelle sale, quindi con fattori come questo crediamo che saremo in grado di continuare a generare nuova domanda.

Inoltre, esiste un ampio catalogo di giochi per Nintendo Switch esistenti, quindi se riusciamo a trasmettere in modo efficace il fascino di questi titoli intramontabili, crediamo di poter anche seguire la domanda di più sistemi nella stessa casa, nata dal valore unico dei titoli Nintendo. Interruttore.”

L’anno fiscale 2025 potrebbe sembrare più leggero in termini di rilascio, ma il remake di Paper Mario: The Thousand-Year Door, Luigi’s Mansion 2 HD e Nintendo World Championships: NES Edition dovrebbero portare numeri decenti per il sistema.

READ  I prezzi di Apple Vision Pro su eBay mi rendono triste

Anche con questi titoli, Furakawa si rende conto che raggiungere la cifra prevista di 13,5 milioni sarà difficile, ma è una sfida che l’azienda si è posta. Tuttavia, la società ammette che l’annuncio del successore di Nintendo Switch potrebbe avere un impatto sulle vendite di Switch:

“Non crediamo che l’annuncio del successore di Nintendo Switch e le relative comunicazioni future avranno alcun impatto sulle vendite di Nintendo Switch. Tuttavia, speriamo di massimizzare le vendite in questo anno fiscale mantenendo un buon equilibrio tra nuova domanda e domanda per più sistemi .” La nostra previsione di vendite hardware di 13,5 milioni di unità per l’anno fiscale non sarà facile da raggiungere, ma con l’obiettivo di metterci alla prova, abbiamo fissato questo numero come guida iniziale per l’anno fiscale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto