Partinico

Partinico, Sportello antiviolenza: apertura da febbraio


E’ stato definito l’assetto che porterà al funzionamento dello sportello di ascolto “Violenza di genere”, progetto che fu avviato nel novembre scorso da un’apposita delibera di giunta.

Dal prossimo febbraio sarà attiva la linea telefonica esclusiva che il Comune ha ideato per poter contattare gli esperti e denunciare casi di violenza di ogni genere e tipo. E’ stato anche già stabilito il numero da contattare, che sarà il 3311909366.

La linea sarà attiva tre giorni a settimana, il lunedì, mercoledì e venerdì, dalle 9 alle 12. Lo sportello sarà attivato presso il comando di polizia municipale che si trova in via monsignor Domenico Mercurio. A spiegare quale sarà il funzionamento dello sportello il capo dei caschi bianchi, Antonella Indelicato:

“La polizia municipale, punto di riferimento per la cittadinanza, – afferma – ricevuta la segnalazione si avvale della collaborazione del Settore Servizi sociali del Comune, delle forze dell’ordine di ogni ordine e grado presenti sul territorio e dell’associazione Cotulevi di Partinico per affermare un’autentica parità di genere al fine di contrastare chi usa violenza”.

Saranno direttamente gli agenti municipali a dover gestire il caso che verrà segnalato all’apposita utenza telefonica: sarà quindi garantita l’accoglienza, la massima riservatezza ed ovviamente ogni tipo di supporto anche sul piano psicologico. Ulteriore garanzia è la presenza dell’associazione Cotulevi dotata di avvocati e psicologi che possono garantire la massima assistenza giuridica e psicologica. Una realtà che ha oltre una ventina di sportelli antiviolenza attivi in tutto il territorio siciliano, ciascuno competente per il proprio ambito territoriale provinciale.

Fonte: Partinicolive

Articoli Correlati

Back to top button
Close