Singapore arresta 10 stranieri e sequestra beni per un valore di un miliardo di dollari di Singapore in un’indagine sul riciclaggio di denaro

SINGAPORE (Reuters) – La polizia di Singapore ha arrestato 10 stranieri per presunto riciclaggio di denaro e contraffazione in un caso che coinvolge quasi 1 miliardo di dollari di Singapore (737 milioni di dollari) in contanti, proprietà, auto di lusso e altri beni.

La dichiarazione della polizia di mercoledì afferma che la polizia ha effettuato raid simultanei martedì in tutta la città per arrestare i sospetti.

94 proprietà e 50 veicoli per un valore totale di oltre S $ 815 milioni sono stati emessi con ordini restrittivi.

Altri sequestri hanno riguardato conti bancari, contanti, borse di lusso, gioielli, orologi, dispositivi elettronici e alcuni documenti contenenti informazioni su beni virtuali.

La polizia di Singapore ha detto che gli stranieri avevano un’età compresa tra i 31 e i 44 anni ed erano di nazionalità cinese, turca, cipriota, cambogiana e Ni-Vanuatu.

In una dichiarazione separata, la banca centrale di Singapore ha affermato di essere “in contatto con istituzioni finanziarie (IF) in cui sono stati identificati fondi potenzialmente contaminati. I processi di supervisione con queste istituzioni finanziarie sono ancora in corso”, senza nominare le istituzioni finanziarie.

($ 1 = 1,3572 dollari di Singapore)

Segnalazione di Chen Lin a Singapore; Montaggio di Allison Williams

I nostri standard: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

Acquisizione diritti di licenzaapre una nuova scheda
READ  Due presunti attacchi Houthi nello Yemen hanno preso di mira navi nel Mar Rosso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto