Caitlin e Angelo. Jojo e Paige. Una giornata stellare per il basket femminile

ALBANY, N.Y. – Sembra davvero la mattina di Natale.

Non c'è altro modo accurato per descrivere il livello di attesa qui prima dell'incontro Elite Eight tra Iowa-LSU, una rivincita della partita del campionato nazionale da record dello scorso anno che ha visto protagoniste le due più grandi stelle dello sport Caitlin Clark e Angel Reyes. Ma non è tutto ciò che accade. JuJu Watkins e USC affronteranno Paige Bueckers e UConn a Portland come bicchierino.

Quattro stelle. In palio ci sono due posti per le Final Four. Una giornata che farà la storia del basket femminile.

“Se fossi un appassionato di basket, sarei incollato alla TV”, ha detto Clark.

“Ti do credito per i numeri di visualizzazione”, ha detto l'allenatore della USC Lindsay Gottlieb. “Schiaccerà tutto.”

Sebbene entrambi i giochi saranno trasmessi su ESPN, non su ABC, sembra probabile che almeno uno sarà- tosse, Iowa vs. LSU – batterà il record di spettatori per una partita non Final Four nel torneo NCAA femminile. La vittoria dell'Iowa sul West Virginia al secondo turno lo scorso fine settimana ha battuto il record precedente (stabilito due giorni prima della vittoria degli Hokies al primo turno sull'Holy Cross) con una media di 4,9 milioni di spettatori. Si potrebbe sostenere in modo convincente che la rivincita di lunedì è la partita più attesa nel basket femminile dalla partita di campionato del 2004 tra UConn e Tennessee. O almeno, è la partita femminile più attesa dallo scorso anno.

READ  Fonti - Gli allenatori dei Big Ten sollecitano un'azione contro il Michigan su chiamata

Come tutti sappiamo, l'ultima volta che Clark e Reese si sono affrontati, 9,9 milioni di spettatori hanno guardato la scena. Quindi sì, le persone saranno interessate a una rivincita. Ma dovrebbero restare a vedere le stelle anche nella seconda metà del doubleheader.

Come matricola in maglia rossa nella stagione 2020-21, Bueckers ha vinto tutti e tre i premi National Player of the Year. Poi, ha subito un infortunio al ginocchio che l'ha costretta a saltare due mesi della stagione successiva, e uno strappo al legamento crociato anteriore l'ha tenuta fuori per l'intera stagione 2022-23. Ora è in buona salute (anche se molti altri nella sua squadra non lo sono!) ed è tornata in forma straordinaria, affrontando la sensazione di matricola di quest'anno a Watkins. Probabilmente condivideranno il primato come le più grandi star di questo sport la prossima stagione.

“Il potere delle star è ciò che guida le narrazioni nell'atletica”, ha detto Gottlieb. Ha aggiunto: “Questo è il motivo per cui l'NBA è decollata, quando esistevano ancora i volti, tornando a Magic (Johnson), Larry (Bird) e poi Michael Jordan”.

L'incontro per il campionato del 2023 tra Clark e Reese ha ricevuto somiglianze con la partita per il titolo maschile Magic-Bird del 1979. Sembrava un momento di svolta per lo sport, ma un anno dopo, probabilmente è più accurato chiamarlo solo l'inizio. Ha fatto conoscere a milioni di persone due superstar e ne ha parlato male, ci ha dato nuova competizione e poi ha riportato tutti i giocatori chiave nello sport per un'altra stagione. Poi, Bueckers è tornata dall'infortunio al ginocchio ed è emersa una nuova classe incredibilmente talentuosa in posti come Columbia, nella Carolina del Sud; South Bend, Indiana; e Austin, Texas. Watkins si è anche distinto tra questa folla di talento.

“Sia Paige che JuJu sono riusciti ad avere stagioni fantastiche, e io ho potuto guardare quanto più potevo”, ha detto Clark. “Sono molto impegnato, ma mi piace gestirlo il più possibile, soprattutto JuJu. Ciò che è stata in grado di fare per questo programma come matricola è stato entrare e condurli agli Elite Eight con la possibilità di andare al Final Four è irreale, inaudita. Lei è davvero speciale.”

“Gli appassionati di basket femminile sanno quanto sarà speciale e sorprendente questo momento. Penso che i numeri di spettatori lo dimostreranno… Più di ogni altra cosa, è fantastico per il nostro gioco. Sono fortunato a farne parte.”

L'allenatore dell'UConn Geno Auriemma ha notato che un vantaggio che il gioco femminile ha rispetto a quello maschile in questo momento è la mancanza di una regola per i singoli. I giocatori devono restare finché non si diplomano (o finché non compiono 22 anni per il draft WNBA di quella stagione) e i fan li riconoscono. Possiamo vedere questi giocatori crescere davanti ai nostri occhi.

“Sono i ragazzi che sono stati lì per tre o quattro anni e hanno lasciato il segno nella loro scuola e nel loro sport”, ha detto. “Può mostrare tutto ciò che è possibile se tutti accettano, rimangono lì e crescono con la propria squadra.”

C'è, ovviamente, un allenatore molto popolare e un programma di grande successo che manca dalle due partite imperdibili di lunedì: Dawn Staley e i suoi imbattuti South Carolina Gamecocks. Hanno già timbrato il biglietto per Cleveland dopo aver battuto domenica l'Oregon State ad Albany per avanzare alle Final Four insieme alla terza testa di serie NC State, che ha vinto a Portland. Le uniche due squadre rimaste sul posto ad Albany sono Iowa e LSU.

READ  Otto punti salienti della sconvolgente vittoria dei Patriots sui Bills nella settimana 7

Quindi, lunedì nessuno parlerà della Carolina del Sud, il che è positivo per Staley.

“Dai, prendi le luci e mettile da qualche altra parte”, disse Staley con un sorriso. “Lascia che questa squadra continui a prosperare nel suo spazio. Speriamo che alla fine, la prossima settimana questa volta, diamo a molte persone molto di cui parlare. “

“Ora che abbiamo vinto, mi siederò e mi divertirò come tutti gli altri. Probabilmente milioni e milioni di persone apprezzeranno questo gioco, e io sarò uno di loro. Non ho Nielsen ascolti a casa mia, ma puoi contare su di me per guardare quella partita.”

(Foto di Angel Reese, Caitlin Clark, Paige Bakers e Jojo Watkins: Greg Nelson/Sports Illustrated tramite Getty Images, Steve Chambers/Getty Images, Jayne Kamen Onsia/Getty Images)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto