Dicembre 1, 2021

Il Tarlo

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Il Tarlo

Consoka n. 1 domina l’UCLA n. 1 nello scontro di basket maschile

Las Vegas – T-Mobile Arena dopo la vittoria per 83-63 di Gonzaga sull’UCLA martedì sera Il tempo vero stesso I Bulldogs hanno affermato di non aver mai inviato un messaggio sulla loro vittoria dominante a nessuno al di fuori del loro spogliatoio.

“Direi che abbiamo dimostrato di poter essere all’altezza dello standard Zags quando siamo davvero bloccati e giochiamo sulla difensiva insieme”, ha detto. “Non siamo usciti per dimostrare le cose alle persone. Abbiamo dimostrato le cose a noi stessi. Oggi abbiamo fatto un buon lavoro”.

Nella partita tra n. 1 Konsaka e n. 2 UCLA, i Bulldogs hanno iniziato il primo tempo con un solido primo tempo, che si è concluso con una presenza di Gonzo 20, e hanno mantenuto la differenza per tutto il secondo tempo. Il basket universitario ha già sperimentato la sua quota di fluttuazioni all’inizio di questa stagione. Ma in preparazione della partita di venerdì contro Duke, Gonzalez ha fatto un passo verso l’allargamento del divario tra sé e il campo.

Ad aprile, Konsaka e l’UCLA College hanno organizzato una delle migliori quattro partite finali nella storia del basket. jalen fa schifo Negli straordinari il buzzer-beater diventa un momento iconico.

La partita di martedì non è mai stata così ravvicinata o incerta. È stata una straordinaria dimostrazione del talento di Gonzalez.

Gonzalez ha realizzato il 57,7% dei tiri nel primo tempo e ha portato 45-25 all’intervallo. I Bruins, che hanno segnato 90 punti nella sconfitta ai supplementari contro Gonzalez a Indianapolis, martedì hanno sbagliato 25 dei loro primi 31 tiri. I Bruins non sono riusciti a centrare la tripla (2-su-12) e Gonzalez era pronto ad arrendersi e non riuscivano a trovare spazio all’interno dell’arco mentre cercavano altri modi per segnare. Gonzaga aveva 18 punti contropiede per cinque di UCLA.

READ  Entro l'undicesima settimana gli Steelers sono fuori servizio e i caricatori

Con la pressione difensiva dei Bulldogs, il trio di Tim, Chad Holmgren e Andrea Nembard Ha avuto un impatto significativo sul gioco. Il tempo si chiude con 18 punti e otto rimbalzi. Holmkren (15 punti, quattro volumi) è stato efficace su entrambi i lati del campo, ha convertito i colpi e ha sfidato l’UCLA al limite. Tuttavia, Nembard (24 punti) è stato il catalizzatore della vittoria.

“È stata una grande vittoria di squadra”, ha detto Timmy. “Questa è la bellezza della nostra organizzazione: chiunque può progredire ogni notte. Questa squadra è molto altruista”.

Dopo che la sua squadra ha vinto lunedì contro il Central Michigan, l’allenatore di Gonzalez Mark Feu ha affermato che la squadra acquisirà più esperienza nel tempo man mano che continua a crescere.

“Siamo nuovi, stiamo imparando a volare”, ha detto.

Alcuni hanno anche detto che il gioco UCLA è stato un esempio di una scena iniziale che potrebbe aiutare il gioco.

“Penso che dobbiamo stare tutti insieme, gli allenatori stanno cercando di farlo”, ha detto. “Penso, sai, invece di aspettare fino a marzo per concentrarci su tutti noi, penso che ci sia un’opportunità d’oro qui per concentrarsi sull’intero gioco mentre andiamo”.

Dopo la partita di martedì, l’allenatore dei Bruins Mick Crohn era chiaramente frustrato dalle lotte della sua squadra. Ha ammesso che non ci sono state vittime in vista Cody Riley – che ha segnato 14 punti, 10 rimbalzi e cinque assist nelle ultime quattro partite contro Gonzalez ad aprile – ha avuto un impatto sulla sua squadra. Crohn ha anche detto che i Bruins dovrebbero lavorare sodo per raggiungere i loro obiettivi.

READ  I Dodgers hanno superato i Giants per raggiungere la NLCS

“Abbiamo cercato di fare molti tiri duri all’inizio della partita”, ha detto.