CronacaTrapani e Agrigento

Favignana (TP). Due bagnanti salvati dall’intervento dei carabinieri

I due, rispettivamente di 33 e 32 anni, si trovavano in pericolo a causa delle forti correnti marine



La scorsa mattina del 3 agosto 2020, i Carabinieri del Servizio Navale a bordo del Battello CC 405, hanno tratto in salvo due turisti, un uomo e una donna, rispettivamente di 33 e 32 anni, che si trovavano in pericolo a causa delle forti correnti marine.

Nello specifico, presso la Stazione Carabinieri di Favignana era pervenuta la segnalazione di un privato cittadino che rappresentava la presenza di due persone in difficoltà mentre si trovavano nello specchio acqueo antistante località balneare denominata “bue marino”,  in Favignana.

L’equipaggio del battello, giunto tempestivamente nel tratto di mare interessato, constatava le effettive difficoltà dei bagnanti a raggiungere la loro imbarcazione ancorata a circa 200 mt. di distanza, provvedendo a soccorrerli e trarli in salvo. Grazie al pronto intervento dei militari operanti, che ha scongiurato ulteriori e più gravi conseguenze, i turisti sono stati accompagnati a terra in buone condizioni di salute.

____________________________________________________________________
Seguici sulla nostra pagina Facebook de Il Tarlo

Articoli Correlati

Back to top button
Close